Cerca
  • Studio F21

Nuovo tracciato corrispettivi telematici

Novità 2022 - obbligo di adeguamento al nuovo tracciato


A partire dal 1° gennaio 2022 per i soggetti che utilizzano i registratori telematici entrerà in vigore l’obbligo di adeguamento alla versione 7 del tracciato.


Gli apparecchi non adeguatamente configurati, a partire dalla data indicata non consentiranno più di adempiere alla trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, con la conseguente applicazione delle misure sanzionatorie previste dalla norma.


L’omesso aggiornamento degli apparecchi, andando ad influire sulla trasmissione del documento, comporterà quindi l’applicazione delle sanzioni di cui all’art.11 co.2-quinquies d.lgs. 471/1997, in base al quale, in presenza di omissioni che non incidono sulla corretta liquidazione dell’IVA, si applica la sanzione amministrativa di €100,00 per ciascuna trasmissione, ferma restando la possibilità di ricorrere al ravvedimento operoso.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti